Conio S.r.l.

Sede legale e amministrativa:
Piazza Duse, 1 - 20122 Milano
Capitale Sociale: € 14.000,00 i.v
C. F., P.IVA: 09112900965
R.E.A. di Milano n° MI – 2069516

Termini e Condizioni

Ultimo aggiornamento: 03 Agosto 2017.

  1. Oggetto
  2. Account
  3. Requisiti e modalità di utilizzo del servizio
  4. Ordini
  5. Tassi di cambio
  6. Portafoglio
  7. Pagamento e consegna delle criptovalute
  8. Contratti conclusi in forma telematica
  9. Elezione di domicilio, comunicazioni e tecniche di comunicazione a distanza
  10. Comunicazioni periodiche
  11. Modifica unilaterale delle condizioni contrattuali
  12. Pagamenti
  13. Sicurezza
  14. Durata del contratto
  15. Responsabilità
  16. Cessione del contratto/credito
  17. Proprietà intellettuale
  18. Trattamento dei dati personali
  19. Deposito delle condizioni generali
  20. Reclami - controversie - foro competente

    Oggetto

    Le presenti Condizioni Generali di Contratto (le "Condizioni Generali" o il "Contratto") disciplinano il rapporto tra il Cliente, cui vengono erogati i Servizi (come definiti nel capoverso successivo) e Conio S.r.l. ("Conio"). Le Condizioni Generali disciplinano, altresì, i singoli ordini impartiti dal Cliente a Conio, nonché la prestazione di una serie di servizi collegati.

    Il servizio erogato da Conio al Cliente (il "Servizio" o i "Servizi") consente allo stesso di trasferire e/o ricevere acquistare e/o vendere esclusivamente le criptovalute di volta in volta supportate dall'applicazione (quali, a titolo meramente esemplificativo, il Bitcoin) (le "Criptovalute") contro Euro o altre valute tradizionali, attraverso l'utilizzo dell'apposita applicazione (l'"App") e dei server messi a disposizione da Conio (insieme all'App, la "Piattaforma"). Inoltre, il cliente potrà ricevere Criptovalute da soggetti terzi anche non collegati a Conio o inviare Criptovalute agli stessi terzi.

    In particolare, l'App dispone di una sezione denominata portafoglio (il "Portafoglio"), nella quale il Cliente può visualizzare il saldo delle Criptovalute possedute, nonché impartire l'ordine per l'effettuazione di transazioni all'interno della Blockchain. La disposizione di una transazione avviene tramite l'utilizzo di una chiave privata del Cliente congiuntamente ad una chiave privata di Conio, la cui funzione è esclusivamente quella di autorizzare la transazione richiesta dal Cliente. In assenza della chiave privata del cliente, Conio non può effettuare alcuna transazione. Conio, su esplicita richiesta del Cliente, può recuperare le Criptovalute nel caso di smarrimento delle credenziali di accesso e del Codice di Recupero Bitcoin tramite l'utilizzo di una terza chiave immagazzinata offline.

    Conio, come compenso per l'attività prestata, percepirà una commissione di cambio (la "Commissione"), pari all'importo indicato nella sezione "Aiuto" del sito www.conio.com, nell'App e, ulteriormente specificata all'atto dell'esecuzione dell'operazione di cambio.

    Resta inteso che il Servizio è messo a disposizione del Cliente per uso esclusivamente personale.

    Il regolamento contrattuale applicabile al rapporto tra Conio ed il Cliente è composto da:

    • le presenti Condizioni Generali di Contratto;
    • la policy sulla privacy;
    • la registrazione/adesione al Servizio, comprensiva dei dati anagrafici e degli altri dati del Cliente;
    • la conferma di accettazione inviata da Conio.

    La registrazione è gratuita.

    Sono invece ad esclusivo carico del Cliente: (i) i costi delle connessioni alla rete necessarie per la fruizione del Servizio e (ii) nel caso in cui il Cliente impartisse un ordine di trasferimento di Criptovalute, i costi impliciti relativi all'utilizzo della blockchain per eseguire tale ordine (la c.d. "mining fee").

    Il contratto quadro disciplinato dalle presenti Condizioni Generali si perfeziona soltanto una volta che il Cliente abbia ricevuto la conferma scritta di accettazione inviata da Conio.

    Account

    Dal momento in cui il Cliente avrà completato con successo la procedura di registrazione al Servizio, il Cliente sarà il titolare di un account personale (l'"Account"). Il Cliente si impegna a non rivelare alcuna informazione sull'Account a nessun soggetto terzo. In tale contesto il Cliente dà atto che l'unico responsabile del mantenimento della riservatezza e della sicurezza dell'Account e di tutte le attività che si svolgono sull'Account o attraverso di esso è il Cliente stesso. Qualsiasi violazione della sicurezza dell'Account dovrà essere riportata immediatamente a Conio, la quale non sarà responsabile per danni, costi o spese derivanti o conseguenti alla mancata o ritardata comunicazione delle violazioni.

    Il Servizio è progettato e inteso per uso personale e non professionale su base individuale. In ogni caso, per motivi di sicurezza, in nessun caso potranno essere condivisi con soggetti terzi i dettagli dell'Account e/o le password necessarie per accedervi.

    Il Cliente si impegna a fornire informazioni veritiere, accurate e complete durante la registrazione e l'utilizzo del Servizio ("Dati di Registrazione del Servizio"), e accetta di aggiornare periodicamente tali dati per far sì che gli stessi siano sempre veritieri, accurati e completi. Eventuali (i) danni conseguenti alla non esattezza e/o completezza delle informazioni fornite non potrà essere imputata a Conio; inoltre (ii) violazioni delle disposizioni di cui sopra possono comportare la sospensione e/o la cancellazione dell'Account.

    Conio si riserva il diritto di chiedere, in qualsiasi momento ed a proprio insindacabile giudizio, ulteriori informazioni relative al Cliente per consentire la corretta operatività ed erogazione dei Servizi. In caso di rifiuto Conio potrà sospendere l'operatività dell'account, ovvero procedere alla sua cancellazione.

    Requisiti e modalità di utilizzo del servizio

    Età

    Il Servizio è riservato esclusivamente agli individui di età pari o superiore ai 18 anni.

    Dispositivi

    L'utilizzo del Servizio richiede l'utilizzo di dispositivi compatibili di proprietà del cliente (i "Dispositivi") e l'accesso ad una connessione Internet; il Servizio può richiedere aggiornamenti periodici dell'App e del dispositivo e può essere influenzato dalle prestazioni di tali fattori. Conio si riserva il diritto di limitare il numero di Account che possono essere creati da un dispositivo e il numero di dispositivi associati a un Account. L'ultima versione dei software può essere necessaria per poter usufruire di specifiche funzionalità. Il Cliente dà atto che l'adempimento di tali obblighi è nella sua piena ed esclusiva responsabilità e, pertanto, Conio non potrà essere ritenuta responsabile.

    Sistemi di pagamento

    Il Cliente, al fine di poter impartire ordini di acquisto di Criptovalute, dovrà aderire ad e/o possedere (ad esempio nel caso di carta di credito) uno dei sistemi di pagamento accettati da Conio per la fruizione del Servizio con la liquidità necessaria per procedere all'Ordine (come infra definito). I sistemi di pagamento accettati da Conio sono indicati nell'App.

    Limitazioni di utilizzo

    Il Cliente si impegna ad utilizzare il Servizio unicamente per le finalità consentite dal presente Contratto. Qualora il Cliente, attraverso l'utilizzo del Servizio o altro comportamento, metta in pericolo, volontariamente o involontariamente, la funzionalità della Piattaforma, Conio avrà il diritto di prendere tutte le misure necessarie a proteggere quest'ultima ed i propri sistemi. Tra le misure che Conio può adottare sono incluse la sospensione dell'accesso al Servizio e la cancellazione dell'Account.

    Disponibilità del Servizio

    Il Servizio, o qualsiasi funzionalità o parte di esso, potrebbe non essere disponibile in tutte le lingue o in tutti i Paesi e Conio non presta alcuna garanzia circa il fatto che il Servizio, o qualsiasi funzione o parte di esso, siano adeguati o disponibili per l'uso in una particolare località.

    Modifiche al Servizio

    Conio si riserva il diritto, in ogni momento di modificare le procedure ed il funzionamento della Piattaforma, di introdurre nuove modalità di fruizione, nuove condizioni di utilizzo e obblighi aggiuntivi relativi all'uso del Servizio. Tali modifiche saranno comunicate attraverso l'App e le conseguenti modifiche alle Condizioni Generali saranno effettuate e comunicate ai sensi del successivo articolo 11. Le modifiche ai servizi avranno effetto immediato e diverranno parte integrante e sostanziale delle presenti Condizioni Generali. Il Cliente avrà un termine di 10 giorni, decorrente dalla comunicazione di modifica, entro cui accettare le modifiche. Durante tale lasso di tempo, in mancanza di accettazione, i Servizi non potranno essere erogati. Trascorso il termine di cui sopra, nel caso di mancata accettazione, Conio avrà il diritto di risolvere in maniera automatica ed immediata il presente contratto e di chiudere il relativo o i relativi Account. In tal caso, solo a seguito di adeguata verifica circa l'identità del Cliente, Conio potrà trasferire presso un altro account di proprietà del Cliente stesso le eventuali Criptovalute presenti nel Portafoglio Conio. Nel caso di mancata o inesatta verifica circa l'identità del Cliente, Conio sarà impossibilitata ad eseguire - e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile del mancato - trasferimento delle relative Criptovalute eventualmente presenti nel Portafoglio Conio.

    Ordini

    Per acquistare o vendere le Criptovalute supportate dall'APP, il Cliente deve conferire un ordine (l'"Ordine") a Conio in tal senso. A tal fine, il Cliente, una volta avviata l'App sul proprio Dispositivo, dovrà seguire le indicazioni fornite sulla schermata di impostazione dell'ordine, indicando il tipo di operazione (acquisto o vendita di criptovalute) e l'ammontare della stessa.

    L'importo massimo dell'Ordine è limitato alla cifra che Conio indicherà di volta in volta sull'App come tetto massimo per gli Ordini (il "Limite"). In nessun caso tale importo potrà essere superiore ad eventuali limiti previsti dalla legge per operazioni di cambio della tipologia di quelle offerte da Conio.

    La Piattaforma, qualora i dati forniti dal Cliente siano conformi alle prescrizioni sul Limite e sia stata seguita correttamente la relativa procedura, elaborerà una proposta di Ordine facendo riferimento anche alle quotazioni rilevabili attraverso la consultazione dei maggiori Exchange online ed applicando una Commissione pari all'importo di volta in volta segnalato nella schermata di riepilogo.

    Una volta mostrata la proposta di Ordine nella schermata di riepilogo dell'App, il Cliente dovrà conferire l'Ordine cliccando sul tasto "Conferma acquisto". L'operazione dovrà essere completata attraverso il clic sul tasto "Conferma acquisto" entro 5 minuti dall'apparizione della proposta di Ordine. In caso di superamento del suddetto tempo limite, la proposta di Ordine stessa si intenderà decaduta e il Cliente dovrà richiederne una nuova sulla base di tassi di cambio aggiornati.

    Accettando la proposta, il Cliente impartisce un ordine e, al contempo, conferma sotto la sua esclusiva responsabilità che:

    1. i dettagli contenuti nella schermata di riepilogo sono corretti in ogni loro aspetto;
    2. le condizioni economiche elaborate dalla Piattaforma sono state comprese, giudicate congrue ed accettate dal Cliente stesso.

    Una volta conferito l'Ordine attraverso la pressione del tasto "Conferma acquisto" questo non potrà più essere revocato o corretto.

    Il conferimento dell'Ordine, unitamente alle presenti Condizioni Generali, ha valore di proposta contrattuale che si considererà accettata da Conio attraverso l'esplicita conferma mostrata nella apposita schermata nell'App che informa il Cliente che l'Operazione è stata accettata (la "Conferma"). L'Ordine si intenderà accettato e vincolante, quindi, solo nel momento in cui il Cliente verrà a conoscenza della Conferma da parte di Conio.

    In ogni caso, resta inteso che Conio, anche dopo aver inviato la Conferma, può rifiutarsi di dare seguito all'Ordine in caso di significativi disallineamenti delle quotazioni di mercato, in caso di superamento del tetto massimo per l'Ordine oppure in caso di difficoltà tecniche di qualunque natura. In tal caso, Conio informerà immediatamente il Cliente che l'Ordine non è andato a buon fine e ne specificherà i motivi.

    Conio si riserva il diritto di chiedere, in qualsiasi momento, ulteriori informazioni relative all'Ordine per consentirne il completamento o per ottemperare eventuali prescrizioni normative. In caso di rifiuto a fornire tali informazioni, Conio potrà non dare corso all'ordine impartito.

    Conio declina ogni responsabilità per qualsiasi problema di accesso, impedimento, disfunzione o difficoltà riguardante gli strumenti tecnici, la linea telefonica, i cavi, l'elettronica, l'hardware su cui l'App risiede ed il sistema operativo dell'hardware, la trasmissione e la connessione, il collegamento internet, la rete telefonica mobile e fissa che possa impedire e/o ritardare l'Ordine del Cliente o la Conferma di Conio, la quale declina altresì ogni responsabilità per problemi causati dalla configurazione del dispositivo di accesso all'App del Cliente che potrebbero ripercuotersi sulla celerità di evasione dell'Ordine impartito dal Cliente.

    Tassi di cambio

    I tassi di cambio indicati sulla Piattaforma sono tassi ricavati in tempo reale anche attraverso l'accesso alle quotazioni dei maggiori Exchange online e sono, ovviamente, soggetti a cambiamenti continui.

    Il Cliente, prima di effettuare operazioni di acquisto e/o vendita di Criptovalute, può consultare il prezzo di acquisto e di vendita indicato nell'App.

    I tassi di cambio indicati nell'Ordine sono i tassi che sono stati applicati per l'acquisto o la vendita della Criptovaluta selezionata.

    Al fine di mantenere invariato il tasso di cambio nel periodo intercorrente tra la consultazione dei tassi, l'elaborazione della proposta di Ordine e l'invio dell'Ordine stesso, Conio manterrà inalterato il tasso di cambio per un periodo di 5 minuti. Trascorso tale lasso di tempo, l'ordine non sarà considerato come impartito e si dovrà ripetere la procedura di ordine al nuovo valore di cambio; in tal caso, Conio non sarà responsabile per eventuali variazioni di valore delle Criptovalute.

    Le informazioni sui tassi di cambio delle Criptovalute hanno scopo meramente informativo e non possono in alcun modo essere intese come un consiglio di investimento su cui fare affidamento. Prima di concludere qualsiasi operazione su Criptovalute, il Cliente dovrebbe consultare un consulente finanziario giuridicamente qualificato. Acquistare e investire in Criptovalute può portare alla perdita dell'investimento sia nel breve che nel lungo termine a causa delle possibili ampie variazioni del prezzo.

    Resta espressamente inteso che i Clienti saranno gli esclusivi responsabili nella determinazione di quale sia il regime fiscale loro applicabile relativamente all'acquisto, trasferimento e detenzione di Criptovalute.

    Portafoglio

    Il Portafoglio supporta esclusivamente le Criptovalute di volta in volta indicate nell'APP. Pertanto, sarà possibile inviare e/o ricevere acquistare e/o vendere esclusivamente le Criptovalute accettate da Conio.

    Conio non conserva, invia o riceve Criptovalute in quanto esse esistono solo in virtù del fatto che la loro proprietà è registrata in un sistema decentralizzato chiamato Blockchain. Qualsiasi trasferimento di Criptovaluta avviene all'interno della Blockchain.

    L'App dispone di una sezione denominata Portafoglio (il "Portafoglio"), nella quale il Cliente può vedere il saldo delle Criptovalute possedute e disporre una transazione all'interno della Blockchain. Affinché la Blockchain consideri valida una transazione, questa deve contenere una o più firme digitali.

    Nel caso del Portafoglio Bitcoin Conio, le firme necessarie per disporre una transazione sono due. Una chiave è del Cliente, viene generata sul suo dispositivo ed è pensata perché nessun altro vi abbia accesso. Al momento della creazione dell'account, verrà rilasciata al Cliente con la denominazione "Codice di recupero Bitcoin" (il "Codice di recupero Bitcoin").

    Un'altra, quella dei server Conio, completa le transazioni del Cliente, e viene generata esclusivamente per il suo Account.

    Una terza chiave, infine, è d'emergenza, ed è mantenuta offline. Verrà usata solo se il Cliente chiederà di recuperare i suoi Bitcoin, nel caso perda sia la password del suo account che il Codice di recupero Bitcoin.

    La responsabilità di creare copie di backup del Codice di recupero Bitcoin e della password è di proprietà del Cliente e ad integrale carico di quest'ultimo, il quale dovrà scegliere il sistema che ritiene più idoneo per la loro conservazione. Conio non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile dei danni e delle perdite che potranno conseguire al furto, smarrimento o malfunzionamento del/dei dispositivo/i su cui è registrata la firma.

    Pagamento e consegna delle criptvalute

    In caso di acquisto di Criptovalute da parte del Cliente, immediatamente dopo la ricezione dell'Accettazione dell'Ordine di Conio, verrà addebitato il mezzo di pagamento indicato dal Cliente in fase di registrazione dell'account e, immediatamente dopo, una volta che l'addebito del mezzo di pagamento sarà andato a buon fine, Conio provvederà ad inviare le Criptovalute acquistate nel Portafoglio del Cliente.

    Al contrario, in caso di vendita da parte del Cliente, le Criptovalute che il Cliente ha intenzione di vendere dovranno essere presenti nel Portafoglio prima dell'inizio dell'Operazione. Una volta perfezionato l'invio dell'Ordine, il Cliente potrà eseguire, per mezzo dei comandi indicati nell'App, la vendita di tutte o parte delle Criptovalute detenute nel Portafoglio in conformità, ai termini e condizioni e nelle modalità operative indicate nella schermata di riepilogo; Conio provvederà ad accreditare le somme concordate attraverso il mezzo di pagamento selezionato dal Cliente ed accettato da Conio. Così Anche nel caso di vendita, il valore delle Criptovalute oggetto di vendita sarà determinato facendo una proposta di Ordine in base alla quotazione ottenuta anche consultando i maggiori Exchange online ed applicando una Commissione pari all'importo di volta in volta segnalato nella schermata di riepilogo.

    Il Cliente accetta di corrispondere gli importi dovuti per tutte le Criptovalute acquistate attraverso l'App, unitamente alle Commissioni per i Servizi fruiti e ogni altra somma aggiuntiva (incluse tasse e penali per il ritardo, se applicabili) che potrà maturare per o in connessione con l'utilizzo dell'Account, attraverso la modalità di pagamento segnalata in fase di registrazione (o come successivamente modificata ai sensi di quanto previsto nelle presenti condizioni generali di contratto).

    Il Cliente resta l'unico responsabile per il tempestivo pagamento di tutti i corrispettivi nelle modalità accettate da Conio.

    Contratti conclusi in forma telematica

    L'utilizzo del Servizio, per la sua stessa natura, si basa sulla necessità di effettuare negozi giuridici, concludere contratti e fare acquisti per via telematica. Il Cliente si dichiara pienamente consapevole che la Sua accettazione per mezzo di strumenti elettronici costituisce un atto di consenso valido e vincolante.

    Gli eventuali consensi manifestati attraverso l'utilizzo di qualunque mezzo telematico sono validi e vincolanti ai fini dell'accettazione di qualunque contratto proposto in conformità alla legge. Allo stesso regime sono assoggettate le eventuali manifestazioni di assenso o di presa visione relative alle notifiche da parte di Conio di cancellazione, di variazione delle policy, dei contratti, etc..

    Elezione di domicilio, comunicazioni e tecniche di comunicazione a distanza

    Il Cliente espressamente acconsente alla ricezione di tutte le comunicazioni (anche di carattere contabile) in formato elettronico, incluso il formato email.

    Ogni comunicazione relativa al presente Contratto sarà trasmessa all'indirizzo indicato dal Cliente durante la fase di registrazione, ovvero al diverso indirizzo comunicato dal Cliente.

    Il Cliente acconsente a che tutte le comunicazioni vengano effettuate anche mediante tecniche di comunicazione a distanza ("TCD"), quali posta elettronica, servizi di messaggistica e notifiche via App.

    Il Cliente acconsente altresì a che Conio utilizzi per tutte le comunicazioni relative al contratto anche gli short message script (SMS) al numero di telefono segnalato in fase di registrazione. Gli SMS sono da considerare a tutti gli effetti TCD. Conio non sarà ritenuta responsabile nel caso in cui soggetti terzi non legittimati dovessero accedere al contenuto delle comunicazioni inviate mediante SMS o altra TCD.

    Il Cliente autorizza Conio a registrare integralmente, senza bisogno di alcun preavviso, tutte le fasi delle telefonate ad essa dirette, sia effettuate tramite risponditore automatico, sia tramite operatore, mediante un sistema di registrazione automatica; dette registrazioni faranno piena prova nei rapporti tra Conio e il Cliente.

    Comunicazioni periodiche

    Le comunicazioni previste dal contratto saranno indirizzate unicamente al Cliente.

    La comunicazione si considererà ricevuta dal Cliente il giorno della notifica sull'App che la stessa è a disposizione nell'apposita sezione.

    Modifica unilaterale delle condizioni contrattuali

    Conio si riserva il diritto, in ogni momento, di modificare il presente Contratto e di imporre nuovi termini o condizioni relativi all'uso del Servizio e di variare i livelli commissionali e le procedure anche in senso sfavorevole al Cliente. Sia le modifiche che le nuove condizioni saranno comunicate attraverso TCD. Qualora accettate, le modifiche avranno effetto immediato e diverranno immediatamente parte sostanziale ed integrante delle presenti Condizioni Generali.

    In caso di rifiuto o di ritardo nell'accettazione delle stesse, Conio avrà il diritto di risolvere il Contratto con effetto immediato e di non dare corso ad alcuna Operazione. Il Cliente accetta e dà atto sin d'ora che Conio non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile nei confronti del Cliente stesso e/o di terzi per la sospensione o cessazione del Servizio dovuta alla mancata adesione del Cliente alle nuove versioni delle Condizioni Generali. Così come previsto all'art. 3.6, anche nel caso di mancata accettazione delle modifiche unilaterali proposte da Conio, quest'ultima potrà - solo a seguito di adeguata verifica circa l'identità del Cliente - trasferire presso un altro account di proprietà del Cliente stesso le eventuali Criptovalute presenti nel Portafoglio Bitcoin Conio. Nel caso di mancata o inesatta verifica circa l'identità del Cliente, Conio sarà impossibilitata ad eseguire - e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile del mancato - il trasferimento delle relative Criptovalute eventualmente presenti nel Portafoglio Bitcoin Conio.

    Pagamenti

    Tutti i pagamenti devono essere eseguiti a favore di Conio; eventuali somme versate al gestore dei mezzi di pagamento prescelto dal Cliente non hanno effetto liberatorio nei confronti di Conio.

    Sicurezza

    Il Cliente si impegna a non accedere al Servizio attraverso mezzi diversi dall'App di altro software fornito da Conio o dalle altre società affiliate del gruppo all'uopo. Inoltre, il Cliente si impegna espressamente a non operare alcuna modifica al software fornito da Conio per accedere al Servizio e a non utilizzare versioni modificate del software.

    Il Cliente, infine, si impegna a non accedere o tentare di accedere ad un Account al cui accesso non sia autorizzato. La violazione del sistema o della rete di sicurezza può comportare responsabilità civile e penale.

    Inoltre, Conio si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di sospendere o cancellare l'Account del Cliente nel caso in cui il Dispositivo utilizzato per l'erogazione dei Servizi sia stato sottoposto a procedere di c.d. "jailbreaking" e/o "rooting".

    Al fine di rendere un servizio migliore, Conio registra in forma anonima ed aggregata le informazioni relative all'uso del Servizio. Tali informazioni comprendono, ma non sono limitate alla frequenza delle operazioni, i loro volumi, i prezzi e le tempistiche. Conio potrebbe anche raccogliere informazioni relative ai dispositivi, come l'indirizzo IP, il tipo di dispositivo, il tipo e la versione del sistema operativo, e identificatori unici di dispositivo.

    Durata del contratto

    Il contratto tra Conio e il Cliente è a tempo indeterminato.

    Il Cliente potrà recedere dal presente contratto dandone comunicazione a Conio, con almeno 15 giorni di preavviso, mediante lettera raccomandata A/R da inviarsi a Conio S.r.l., Piazza Eleonora Duse n.1, 20122 - MIlano (MI).

    Responsabilità

    Conio non assume alcuna responsabilità nei confronti del Cliente in caso di inadempimenti agli obblighi previsti nel presente Contratto, qualora l'inadempimento sia causato (i) da soggetti terzi; (ii) da disfunzioni di sistemi informatici non sotto il diretto controllo di Conio, ovvero (iii) da altri eventi al di fuori del controllo di Conio.

    Nel caso di smarrimento o di furto del dispositivo il Cliente, per richiedere il blocco immediato del Portafoglio, è tenuto ad informare immediatamente Conio tramite comunicazione da inviarsi all'indirizzo di contatto indicato nella sezione "Aiuto" del sito www.conio.com.

    In particolare, Conio declina ogni responsabilità per qualsiasi problema relativo al malfunzionamento delle reti delle Criptovalute, impedimento, disfunzione o difficoltà che impedisca l'erogazione dei Servizi e che derivi o possa derivare dagli strumenti tecnici, la linea telefonica, i cavi, l'elettronica, il software e l'hardware, la trasmissione e la connessione, il collegamento internet, la rete telefonica mobile e fissa che non ricadono sotto il diretto controllo di Conio. Conio declina altresì ogni responsabilità per problemi causati dalla configurazione del dispositivo di accesso all'App che potrebbero ripercuotersi sull'erogazione dei Servizi.

    In particolare, Conio non sarà responsabile (i) nel caso di mancata accettazione di ordini di invio e/o ricezione di Criptovalute non supportate dal Portafoglio (ii) per perdite e/o danni (sia diretti che indiretti e sia con riguardo al danno emergente e/o al lucro cessante) che potrebbero verificarsi nel caso di errori commessi dal Cliente nell'utilizzo di qualsiasi software o servizio correlato all'utilizzo dell'App e/o all'utilizzo delle Criptovalute acquistate per il tramite dell'App, ad esempio password dimenticate, pagamenti inviati ad indirizzi errati, erronea eliminazione del Portafoglio, perdita della password, diffusione della password, file corrotti, transazioni eseguite in maniera incorretta e/o incompleta, attacchi informatici, etc..

    In nessun caso Conio potrà essere ritenuta responsabile nei casi di inadempimento dovuto a colpa lieve della stessa.

    Il Cliente accetta di tenere indenne e manlevata Conio da eventuali danni o perdite che questa possa subire in connessione alla corretta erogazione dei Servizi nei confronti del Cliente stesso e che non siano conseguenza di condotte dolose o gravemente colpose di Conio.

    Cessione del contratto/credito

    Il Cliente acconsente sin da ora alla cessione, da parte di Conio del contratto o dei diritti da esso derivanti, senza che ciò comporti la diminuzione della tutela degli interessi del Cliente.

    Conio potrà notificare la cessione al Cliente anche mediante TCD, in maniera tempestiva.

    Il Cliente potrà sempre opporre al cessionario tutte le eccezioni che poteva far valere nei confronti di Conio, ivi inclusa la compensazione, anche in deroga all'art. 1248 c.c..

    Il Cliente non potrà cedere a terzi in tutto o in parte i propri diritti nascenti dal contratto.

    Proprietà intellettuale

    Il Cliente accetta e riconosce che il Servizio, l'App, il sito, i marchi, i loghi e tutti i materiali cui egli ha accesso in connessione con la prestazione del Servizio, che includono o possono includere, in via esemplificativa, grafiche, interfacce utente, audio-clip, video-clip, contenuti editoriali, nonché gli script ed il software usato per prestare i Servizi, sono soggetti a diritti di privativa intellettuale la cui titolarità è di Conio e/o dei suoi fornitori. Tali materiali sono protetti dalle normative in materia di proprietà intellettuale, e dalle altre disposizioni di legge applicabili, incluso, in via esemplificativa, il diritto d'autore, il diritto dei marchi e dei brevetti. Il Cliente accetta di accedere a tali materiali esclusivamente per l'utilizzo del Servizio e nel rispetto delle disposizioni delle presenti Condizioni Generali. Nessuna parte dell'App, del sito o del Servizio può essere riprodotta in qualsiasi forma né con alcun mezzo. Il Cliente accetta di non modificare, affittare, noleggiare, prestare, vendere, distribuire, o creare opere derivate basate sul Servizio.

    Conio, il logo Conio e gli altri marchi di Conio, marchi di servizio, segni grafici e loghi utilizzati in connessione con i il Servizio costituiscono marchi o marchi registrati del gruppo Conio in Italia, negli Stati Uniti ed in altri Paesi.

    Trattamento dei dati personali

    L'accesso al Servizio è consentito sul presupposto, garantito dal Cliente, che egli sia residente in Italia, che sia titolare del mezzo di pagamento indicato all'atto della registrazione e che tutte le informazioni ivi fornite siano vere ed esatte.

    Il Titolare dichiara di aver ricevuto l'informativa ai sensi dell'articolo 13 D. Lgs. 196/2003 da parte di Conio quale titolare del trattamento a mezzo TCD e di essere, pertanto, consapevole che la natura del Servizio presuppone - anche per ragioni legati alla sicurezza dell'Account - necessariamente la comunicazione di dati personali – e il relativo trattamento - a società esterne, nonché il trasferimento dei dati all'estero e la loro comunicazione nell'ambito delle società del Gruppo Conio e che, in caso di mancata comunicazione dei dati, non potrà essere concesso l'accesso al Servizio.

    Deposito delle condizioni generali

    La copia originale delle Condizioni Generali sarà depositata presso la sede di Conio e la loro versione aggiornata sarà, altresì, disponibile per la consultazione nell'apposita sezione sull'App.

    Reclami - controversie - foro competente

    Qualsiasi controversia che insorgesse tra Conio e il Cliente relativa alla interpretazione, validità, efficacia, esecuzione o scioglimento del presente Contratto sarà disciplinata dalla legge italiana e sarà sottoposta alla giurisdizione esclusiva del Foro del luogo di residenza e/o domicilio elettivo del Cliente.

    Il Cliente ha, in ogni caso, facoltà di presentare un reclamo a Conio con comunicazione scritta, per lettera raccomandata A/R all’indirizzo Conio S.r.l., Piazza Eleonora Duse 1, 20122 - MIlano (MI).

    >